Una soluzione intelligente di Groupama contro gli incidenti

By | 13 ottobre 2016

Tra le tante causa di incidenti che si verificano ogni giorno sulle nostre strade, quella più frequente che colpisce soprattutto i giovani è l’uso del telefonino mentre si guida. L’utilizzo del viva voce non toglie il rischio perché è sempre più diffusa l’abitudine di chattare attraverso lo Smartphone mentre si è al volante. La campagna messa in atto contro questa abitudine ha la sua efficacia ma piuttosto limitata, troppo forte è la tentazione di rispondere ai messaggi che arrivano al guidatore.

Groupama assicurazione ha deciso di andare oltre la sensibilizzazione e propone un sistema elettronico, un Chip che attraverso un’App che si installa sul telefonino è in grado di bloccare i messaggi fornendo al mittente a sua volta un messaggio che informa che il guidatore è alla guida a pertanto impossibilitato a rispondere. Nulla arriva, quindi al guidatore fintanto che è alla guida, salvo, naturalmente, vedere i suoi messaggi in un secondo tempo.

Il chip che intercetta e blocca i messaggi in arrivo è contenuto in un santino, del tipo di quelli che erano in voga alcuni anni fa, che si applicavano sul cruscotto dell’auto. Nessuna installazione, quindi solo un metodo semplice ed efficace per aumentare la sicurezza alla guida. Per avere il Chip senza alcun costo vivo è sufficiente collegarsi al sito di Groupama e richiederlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *