Il governo italiano in attesa di una lettera dall’UE

By | 22 ottobre 2016

Non c’è Maria de Filippi ma il Premier Renzi si sente come nella sua fortunata trasmissione, c’è Posta per te. L’UE, infatti, ha annunciato una lettera al Governo italiano, nella persona del Premier Renzi, a seguito della presentazione del programma italiano rispetto alla Legge di Bilancio. Renzi in questi giorni pare aver fatto il pieno di “leonina”, cominciando a battere i pugni sul tavolo dell’Unione Europea. Era ora!

Nel recente vertice ha avuto il coraggio di porsi in modo oppositivo all’accoppiata vincente Merkel – Hollande imponendo il veto su nuove sanzioni alla Russia e cambiando il testo delle bozze deliberative del vertice. Ora, di fronte ad un’annunciata lettera da parte dell’UE sulla manovra finanziaria italiana, ha fatto sapere che possono mandare le lettere che vogliono: se desiderano avere ulteriori chiarimenti li avranno ma la manovra non cambia.

Certamente per Renzi è questione di vita o di morte, politica s’intende: se la manovra dovesse venire ridimensionata, molte delle promesse fatte salterebbero e addio referendum e con esso il suo Governo. Ma di fronte all’imposizione di Bruxelles di ridimensionare le spese, Renzi avrà la forza di tirare dritto o dirà il classico Garibaldino “Obbedisco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *